Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Rondone - Cu.Bo 0-1

Scritto da __Valente__ Il . Inserito in Partite

Rondone-Cubo 0-1Un Cu.Bo decimato dalle assenze espugna il difficile campo del Rondone grazie alla sesta rete di Giudiceandrea supportato da una prestazione corale di tutta la squadra ricompattata e, finalmente, lontana dall'infausto "novembre Baldiniano".


Cliente storicamente rognoso e clima gelido in quel dell'Arcoveggio che attende i pochi Cubisti rimasti "abili" per il penultimo impegno stagionale; serata dicembrina rischiarata dalle torce rosse, dai petardi e scaldata dai fantastici Ultras che grazie al supporto fanno sentire la loro vicinanza ai ragazzi di mister Baldini.

Con l'infermeria in "overbooking" e il post-referendum che ha mietuto "vittime", per Baldini facile scelte di formazione:

Finotti, Collina, Cicognani, Valentini, Pazi N., Tanfani, Pazi F., Scarfò, Fuligni, Verdolini, Giudiceandrea

Pronti via e i biancorossi entrano subito in partita imponendo, per buona parte del primo tempo, un gioco che lascia poco alla squadra locale. Un paio di buone occasioni ben costruite per Giudiceandrea e Verdolini che da buona posizione non riescono poi a inquadrare la porta. Nella seconda metà del tempo si vedono i locali, che approfittando di un'incomprensione difensiva e si rendono pericolosi, ottenendo peró solo un calcio d'angolo. A questo punto il Rondone alza il proprio baricentro e con qualche percussione sulle fasce cercano la via del gol, non trovando peró fortuna grazie alla compattezza del reparto difensivo e dell'intera squadra.

Si conclude cosi il primo tempo avaro di grandi sussulti.
Nella ripresa cambia la musica per i ragazzi di mister Baldini che entrano in campo con uno spirito diverso e un'aggressività tale da schiacciare il Rondone nella propria metà campo. Intorno al 10 minuto l'attaccante locale dopo un bello scambio con il centrocampista, si invola tutto solo verso la porta ospite difesa da Finotti: ma sul piu bello viene prodigiosamente recuperato da Valentini che in scivolata anticipa il numero 9, salvando il risultato sullo 0-0.
È la svolta: il Cu.Bo alza il proprio baricentro e con la fluidità dei propri centrocampisti abili a servire le proprie punte a tu per tu con il portiere del Rondone.
Minuto 21: Verdolini di sinistro da fuori aria centra il palo, due minuti dopo Giudiceandrea mette a sedere entrambi i centrali del Rondone ma sul piu bello calcia sui piedi del portiere; è comunque il preludio al gol: Scarfó recupera palla in posizione centrale, serve un assist al bacio per Giudiceandrea che si invola verso la porta avversaria e fulmina il portiere decretando lo 0-1 finale.

Migliore in campo: La squadra

mister intervistaBravissimi! Il sacrificio di tutti è stato determinante per arrivare a questa importante vittoria. I ragazzi hanno dato tutto e sono usciti dal campo stremati per aver voluto fortemente questo risultato. Un primo tempo senza grandi sussulti ma credo che dopo un inizio di secondo tempo favorevole al Rondone, noi abbiamo fatto la partita ed abbiamo avuto tre quattro occasioni per passare in vantaggio prima di realizzare il goal vittoria. Una prestazione volitiva e senza fronzoli, con intensità e grinta proprio come piacciono a me. Finalmente un bel Cubo che, come spesso è accaduto quest'anno, ha concesso poco e che questa volta ha badato soprattutto alla sostanza delle giocate. Quando siamo a ranghi ridotti diamo il meglio di noi? vorrà dire che per le prossime convocazioni ne porterò 12 o 13... Forza Cubo SEMPRE

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets