Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Savena - Cu.Bo 0-2

Scritto da Matmar Il . Inserito in Partite

Savena Cubo 0 2 2017Biancorossi in versione "Take Away" espugnano l'Alberto Mario tana della capolista e infilano la quarta vittoria su altrettante trasferte questa volta grazie alle reti del reparto "operaio" firmate da Pazi e Valentini.

Ormai i Cubisti in versione infrasettimanale lontani dai postumi weekendieri corrono il doppio anche su un campo dove tutto si potrebbe fare tranne che giocare al calcio.


Formazione rimaneggiata in last minute da mister Baldini che deve affrontare alcune assenze, fortunatamente la rosa ampia riesce a supperire e infatti gli 11 mandati in campo sono comunque ultra-competitivi. Da sottolineare il ritorno con la maglia titolare dopo un assenza di 3 mesi del jolly tuttofare Collina.

Sotto la solita nuvoletta dell'impiegato terna arbitrale capitanata dal Sig. Stefani sorteggiato per il "Monday Night" - con grande gioia dei dirigenti di entrambe le compagini che si accomodano al coperto in panchina anzichè sbandierare sotto l'acqua n.d.r. -

Maglie storiche Biancorosse per gli ospiti, risponde il Savena in completo verde con banda bianca e pantaloni granata.

Finotti, Collina, Melis, Valentini, Cicognani, Tanfani, Pazi, Scarfò, Ventura, Doraci, Edmonds.

Questi gli starting-eleven scelti da Mister Baldini che, sotto l'attenta telecronaca di Ferroni mezzo whatsapp a beneficio dei Cubisti rimasti a casa, si apprestano a calcare un campo più simile ad una risaia che ad un rettangolo di gioco tanto che subito Finotti si lamenta con la terna per le innumerevoli pozze che colpiscono la sua area di rigore e che lo dovrebbero costringere a sporcarsi il suo completo “all black” preferito perchè si sà, il nero sfina.

Fischio d'inizio e i ragazzi biancorossi partono subito carichi e confinano la “capolista” nella loro metacampo rimanendo precisi anche in fase difensiva, lasciando così all’estremo difensore piena libertà di organizzare su whatsapp il tavolo per il Mamacita del sabato sera. Nonostante ciò anche il portiere locale si ritrova ad osservare la partita per quasi tutto il primo tempo poiché le due compagini si studiano a metacampo concludendo il primo tempo di gioco sullo 0-0 con poca concretezza negli ultimi venti metri da entrambe le parti.
Savena Cubo 0 2 festeggiamentiLe due squadre rientrano dall’intervallo ancora accompagnate dall’incessante pioggia, ma con una marcia in più per i ragazzi di Baldini. Infatti già dai primi minuti popolano subito l’area di rigore avversaria, prima con una conclusione al volo di Doraci respinta dal difensore e più volte con Scarfò. Doraci corre e fa spallate tra tutta la difesa e permette a tutta la squadra di rimanere sempre offensiva nell’area avversaria.
Il gol è “maturo”, infatti pochissimo dopo si sblocca il risultato con un’azione manovrata che vede Edmonds mettere una palla in mezzo da fondocampo Pazi a rimorchio deve solamente appoggiare in porta. 1-0 biancorossi e la tribuna si colora di rosso grazie all’onnipresenza degli ultras che supportano incessantemente i Cubisti minuto per minuto e partita per partita.
Da qui in poi i locali iniziano ad innervosirsi poiché temono la manovra cubista che detiene il pallino di gioco, infatti non intimoriscono quasi per niente Finotti se non con un punizione dal limite finita poi a lato.
A 10 minuti + recupero raddoppio che mette la parola fine al match: Carambola in area che “forse” Valentini o “forse” il difensore del Savena insacca in porta. Bisognerà aspettare il referto dell’arbitro per capire se Valentini “il tristo” avrà il suo tanto amato ed esultato gol, ma intanto è zero-due.

Finale un pò acceso e nervoso come da tradizione e ragazzi di Baldini che si tuffano in stile rana sotto la curva (miglior tuffo assegnato dai giudici a Tanfani) festeggiando così la quarta vittoria consecutiva che proietta ancora un passo più in alto i biancorossi in classifica - nonostante la Federazione che continua a dimenticarsi i 3 punti di Monzuno n.d.r. - piedi per terra, testa in ghiaccio, non abbiamo ancora fatto nulla e inciampare è un attimo. Perchè sappiamo tutti che non succede......ma se succede...

Per ultimo, ma non meno importante, un grosso in bocca al lupo a Pazi per l'infortunio subito a pochi minuti dal termine, incrociamo le dita e tutte le parti pendenti nella speranza che non sia nulla di serio e che il nostro numero 15 possa tornare immediatamente in campo a battagliare assieme a tutti noi.

Migliore in campo: La squadra

 

mister intervistaGrande partita dei Cubisti! Sono davvero soddisfatto, questa sera abbiamo dimostrato che quando siamo così concentrati e così volitivi non siamo inferiori a nessuno. I ragazzi hanno fatto davvero molto bene contro un avversario ruvido e tosto, in condizioni piuttosto difficili, vista la fitta pioggia che ha compromesso il terreno di gioco poco prima di scendere in campo. Anche questa sera, abbiamo dovuto fare i conti con assenze dell'ultimo minuto e infortuni poco prima del fischio d'inizio ma vero è che i miei si esaltano nei momenti di difficoltà. Mi è sempre difficile scegliere gli undici da mandare in campo ma in questo periodo devo dire che tutti si fanno trovare pronti e sono anche disponibili nell'accettare la panchina che non è mai facilmente digeribile ed in ogni caso coloro che subentrano devono sapere di essere determinanti e assolutamente decisivi. Abbiamo giocato e controllato la partita senza mai rischiare, peccato non aver giocato su un campo normale perchè probabilmente la velocità dei miei giocatori offensivi avrebbe messo maggiormente in difficoltà la difesa del Savena. Un plauso particolare ai miei due mediani che ieri sera hanno fatto una partita eccellente e bene anche tutto il centrocampo, compreso il mio unico attaccante che ha corso in lungo e in largo su tutto il fronte offensivo. Bene la linea difensiva che ha gestito ottimamente gli attaccanti avversari concedendo poco o nulla a gente scafata e di grande esperienza. Volontariamente non cito il portiere che ieri sera si è presentato solo per onor di firma e farsi due docce (una fredda durata 80 minuti e l'altra calda) gratuite...Sempre Forza Cubo!!!

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets