Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Borussia L. - Cu.Bo 1-1

Scritto da Administrator Il . Inserito in Partite

Borussia-Cubo 1-1Nell'anticipo della diciannovesima i biancorossi di Mister Baldini non vanno oltre il pari in casa del Borussia Lovers replicando così sia il risultato dell'andata, sia le stesse recriminazioni per i punti lasciati per strada in entrambi i confronti.

Un eurogol di Edmonds rimette in equilibrio una gara iniziata male e nel finale la doppia occasione sui piedi di Doraci aumenta le recriminazioni per un brutto primo tempo che impedisce ai Cubisti di portare a casa l'intera posta in gioco.

Serata mite in quel di Borgo Panigale dove sul bellissimo campo "Cavina" si affrontano due squadre con obiettivi diametralmente opposti: zona salvezza per i padroni di casa, zone alte per gli ospiti, già da queste premesse si sarebbe potuto intuire una gara aperta ad entrambi i risultati che spesso rispecchia le paure e va a sfociare in un pareggio che serve ben poco ad entrambe per un'altra mezza regola del calcio non scritta delle tante che si ha l'ardire di conoscere.

Agli ordini del Sig. Minzoni - arbitro al quale rinnoviamo i nostri complimenti per la pacatezza e serenità con la quale dirige le partite a dispetto della giovanissima età n.d.r. - subito un "giallo", entrambe le squadre di nero vestite si presentano ai nastri di partenza, il team di casa sprovvisto di ricambio deve optare per le pettorine giallo fosforescente.
Qualche cambio annunciato per i Cubisti scesi in campo appena 48 ore prima:

Finotti, Sineri, Melis, Valentini, Tanfani, Uguccioni, Ventura, Edmonds, Fuligni, Collina, Giudiceandrea

Fischio d'inizio e subito si intuisce che i Cubisti giocano contratti, quasi come se le cinque vittorie consecutive abbiano in qualche modo fiaccato la solita rabbia agonistica, gioca meglio il Borussia che appena possibile tenta di prendere in velocità la retroguardia biancorossa; i reparti della squadra di Mister Baldini appaiono stranamente scollegati tra loro e si fatica a servire gli avanti se non tramite le solite sgroppate di Edmonds che però restano fini a sè stesse perchè non coadiuvate dai compagni di squadra.
Borussia-Cubo 1-1Con questo Cu.Bo irriconoscibile gioco forza che i locali ringraziano e ne approfittano prima con una progressione in velocità del numero 32 che penetra tra Sineri e Valentini e conclude da posizione defilata dove Finotti prima e poi Tanfani riescono a salvare la porta, scampato pericolo i Cubisti si destano leggermente con un tiro di Collina che colpisce in pieno la traversa a portiere battuto; nemmeno questo però riesce a riavvivare completamente i Baldini-Boys che infatti capitolano a pochi minuti dal termine del primo tempo: intercetto del capitano del Borussia che serve con un lancio l'accorrente numero 32 che dritto per dritto batte la retroguardia in velocità e fulmina Finotti. 1-0 e gelo in campo e fuori.
La ripresa vede subito un cambio Scarfò per Ventura e Fuligni arretrato in mediana, è però ancora il Borussia a rendersi pericoloso con l'ennesima galoppata del solito 32 che conclude a lato di pochissimo. Il pericolo appena scampato desta finalmente gli ospiti che iniziano a giocare, favoriti anche da un altro cambio con l'ingresso di Doraci e lo spostamento al centro di Sineri a francobollarsi alla scatenata punta giallonera. Mossa finalmente azzeccata con il 32 che esce definitivamente di scena e i Cubisti che si riversano in massa nella metà campo del Borussia prendendone definitivamente possesso.

Minuto 22 Edmonds decide di mettersi in proprio: controllo a seguire per lasciare sul posto due avversari e palla in rete, tutto molto facile all'apparenza se non fosse che l'intera manovra è stata fatta ad una velocità doppia rispetto ai "comuni mortali", ad ogni modo 1-1 e palla al centro, si controlla il cronometro, tempo ce n'è in abbondanza per andarla a ribaltare.

Il Borussia inizia ad arretrare pericolosamente e prima Giudiceandrea dentro l'area poi l'occasione colossale di Doraci che servito a tu per tu contro l'estremo difensore manda fuori di pochissimo fanno pensare che la rimonta possa essere matura, ma sull'ultima conclusione sempre di Doraci in acrobazia anch'essa fuori di niente si spengono le residue speranze di portarsi a casa l'intera posta.

Migliore in campo: Edmonds

 

mister intervistaNon abbiamo fatto certamente una delle nostre migliori partite almeno di questo periodo, purtoppo questa parziale battuta d'arresto frena la nostra marcia, credo però non sia il caso di arrabbiarsi più di tanto visto che di fronte non avevamo proprio una squadra arrendevole, anzi, nel primo tempo ci ha messo in difficoltà con la sua velocità. Noi non siamo riusciti a trovare le giuste distanze tra i reparti e non abbiamo avuto la giusta tranquillità per fare gioco, questo almeno nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo abbiamo cambiato qualcosa, siamo riusciti ad agguantare il pareggio e sfiorare la vittoria con alcune situazioni davvero pericolose. La nostra maggiore difficoltà credo sia la mancanza di precisione nei passaggi e negli appoggi semplici, in molte occasione vogliamo forzare le giocate e probabilmente abbiamo fatto anche poco movimento mettendo in difficoltà i portatori di palla. Comunque nessun problema, si va oltre, un pareggio e una prestazione un pò così così non deve creare nervosismo, manteniamo la calma e cerchiamo di vincere le prossime. Il campionato non è finito!

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets