Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

S.Donnino - Cu.Bo 0-0

Scritto da Il Gallico Il . Inserito in Partite

SDonnino-Cubo 0-0 Terzo pareggio consecutivo per la Banda-Baldini che, come sette giorni prima, non riesce ad andare oltre lo zero a zero rischiando poco ma producendo le uniche occasioni nel finale.

Partita noiosa quella che si svolge al Pilastro Stadium tra il Cubo,in cerca di punti per una posizione che gli consenta di evitare il primo turno Play-off, ed il San Donnino, al contrario in cerca di punti salvezza.

Venerdì sera, temperatura gradevole e spalti gremiti per quello che fù storicamente il derby del Pilastro - prima che altre dozzine di squadre calcassero il martoriato terreno e ne facessero loro dimora - Mister Baldini opta per la seguente formazione iniziale:

Finotti, Collina, Cicognani, Valentini, Tanfani, Musiani, Uguccioni, Ventura, Doraci, Scarfò, Giudiceandrea

Non succede praticamente nulla per tutta la partita, la noia la fa da padrone.
Le uniche occasioni Cubiste avvengo a tre minuti dalla fine quando, sullo sviluppo di una punizione calciata da Scarfò, il portiere avversario non trattiene la palla che carambola sui piedi di Melis; purtroppo colui che viene dalla terra del Cannonau, appena entrato a freddo, non riesce a centrare la porta.
Il giro di lancette seguente e nasce la seconda occasionissima: apertura sulla destra di Fuligni per Collina che si invola sulla fascia e crossa una bella palla con Valentini che di testa centra il palo da pochi centimetri. tutto però porta a pensare che, forse, se la palla fosse entrata l'arbitro avrebbe fischiato fuorigioco per il difensore Cubista.
Sull'azione successiva l'arbitro decide di concludere la partita.
Rimane l'amaro in bocca per i due punti persi ed il mancato aggancio al secondo e terzo posto.

 

Migliore in campo: Collina

 

mister intervistaQuesta partita con il San Donnino è più o meno la fotocopia della partita precedente con il Serena 80, squadre che hanno impegnato poco i portieri, gara in equilibrio e giocata soprattutto a centrocampo con verticalizzazione sui rispettivi attaccanti che hanno cercato di puntare le difese in velocità ma con scarsi risultati. Da parte nostra difficoltà nel giocare e girare la palla velocemente, purtroppo stiamo faticando più del dovuto in questo finale di stagione, ovviamente non potevamo pensare di vincere tutte le partite anche se ci eravamo abituati bene dopo le cinque vittorie consecutive. La nota positiva continua ad essere la difesa che subisce veramente poco, purtroppo stentiamo in fase offensiva e creiamo davvero poco per il potenziale che abbiamo davanti. Speriamo di mantenere una buona posizione in classifica per affrontare i play-off con una certa tranquillità. Ora per l'ultima della stagione regolare ci aspetta il Rondone che sarà sicuramente un sfida durissima. Non vogliamo regalare punti a nessuno.

ULTIMI ROMANTICI #ultras #cubocalcio #campidiperiferia #againstprofessionalfootball

Un post condiviso da Cu.Bo Calcio 1978 Bologna (@cubocalcio1978) in data:

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets