Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Cu.Bo - Savena 1-1

Scritto da Don Piè & Paolino Il . Inserito in Partite

Cubo Savena 1 1 2017 Nell'esordio contro i campioni in carica i biancorossi non vanno oltre il pari casalingo. Apre le danze Doraci che però nel finale non riesce a replicare su rigore.

Gara tiratissima tra le due compagini che hanno battagliato a 100 all'ora per tutto il match, i Cubisti passano in vantaggio nel primo tempo grazie ad una rete da opportunista di Doraci ma nella ripresa subiscono il ritorno di un Savena completamente rinnovato e ringiovanito. Nel finale rigore per i padroni di casa non sfruttato a dovere e posta divisa equamente.

Per l'esordio stagionale Mister Baldini deve far fronte ad alcune decimazioni alle quali fanno da contr'altare alcuni graditi ritorni come quelli di Verdolini e Pazi Jr. l'11 scelto in tenuta biancorossa è il seguente:

Finotti, Cicognani, Melis, Valentini, Pazi N., Collina, Uguccioni, Ventura, Scarfò, Verdolini, Doraci

La partita iniziata subito con il Cubo propositivo ma la partita è comunque equilibrata e blindata a centrocampo: bisogna prendere le misure e studiare le marcature. Savena che tiene botta, tiene tanto impegnati i ragazzi sulle fasce. Subito l'infortunio di Cicognani costretto a lasciare il posto a Sineri, che si occuperà della fascia difensiva destra. Il goal è nell'aria, da destra e da sinistra Scarfò e Collina propongono palle interessanti in area agli attaccanti Verdolini e Doraci. Mister Baldini comunica alla squadra di passare ad un 4-2-3-1. Alla mezz'ora rimessa laterale lunga di Collina che vede entrare in area Scarfò lasciando scorrere la palla, dribbling, tocco sotto, PALO! Palo che la respinge in area dove Doraci arriva in corsa (razzo). GOAL! Il vantaggio stabilisce il ritmo della partita che durerà fino alla fine dei primi 40min.
Si torna in campo ridefinendo le marcature, si trova un savena più offensivo alla ricerca del goal del pareggio. Attaccano in molti e i nostri corrono tanto, gli indisponibili sono in molti e le forze iniziano a mancare. Da parte nostra qualche ripartenza ma il Savena continua ad assediare la nostra metà campo.
I loro registi hanno bisogno di marcature serrate, queste le indicazioni date a Vinciguerra al momento dell'ingresso in campo subito dopo l'inizio del secondo tempo al posto di Verdolini, non in ottima forma fisica.
Al quarto d'ora arriva il pareggio del savena che con una palla insidiosa al centro dell'area lascia tutti impreparati. Palla che taglia l'area arrivando da uno dei loro che si trova la palla addosso e la spinge in rete.
Il cubo non ci sta, deve reagire. Entra Musio al posto di Pazi junior. Qualche occasione sprecata dal cubo in contropiede e un goal di Colllina, beccato da ua palla di Doreaci, annullato per un presunto fuorigioco alla mezz'ora. Il cubo rischia un po' ma il Savena non finalizza nonostante il costante attacco.
A due minuti dall'80' scarfò pesca con una palla mostruosa Collina che anticipa il difensore e viene messo a terra in area, RIGORE! Doraci si prende la palla e va a calciare il rigore. Bel tiro alla sua sinistra ma il portiere over40/50 intuisce e la para. Negli ultimi minuti le squadre sono lunghe e stanche, la partita finirà 1-1, risultato giusto e comodo a entrambe le squadre.
Buon inizio di campionato per il cubo che, nonostante il post preparazione e la rosa a disposizione per questa giornata abbastanza corta, riesce a contenere i campioni in carica. La strada è lunga e la squadra lavorerà ancora per raggiungere un ottima forma, per provare a vincere il campionato.

Migliore in campo: Collina, Ventura, Scarfò

 

mister intervistaAbbiamo ricominciato da dove abbiamo terminato,identico risultato di parità per 1 a 1,con il solito calcio di rigore sbagliato dai miei. Peccato perché proprio gli ultimi cinque minuti abbiamo avuto la grande occasione per portare a casa tre punti importanti,contro i campioni in carica e che si ripresentano ai nastri di partenza come grandi favoriti per la vittoria finale. La partita è stata giocata a ritmo alto fin dalle prime battute e credo che il primo tempo sia stato forse a nostro favore, se non altro per essere passati in vantaggio. Secondo tempo decisamente ad appannaggio del Savena che ci ha impegnato nella nostra metà campo fin al loro pareggio, dopo di che siamo tornati ad essere pericolosi con ripartenze che hanno messo in difficoltà i nostri avversari in più di un occasione. Sono soddisfatto, i miei hanno giocato una partita generosa e hanno combattuto su ogni pallone. Forse la nostra condizione non è ancora al massimo perché il dominio territoriale che abbiamo subito nel secondo tempo, forse oltre alla forza del Savena, è stato dettato da un nostro calo fisico. Ci alleneremo comunque sui calci di rigore! Ricordiamoci come eravamo partiti lo scorso anno...abbiamo già un punto in più...


UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets