Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Cu.Bo - Poggetto 0-1

Scritto da Administrator Il . Inserito in Partite

Cubo-Poggetto 0-1 Il novembre Baldiniano si abbatte come di consueto sulla testa dei biancorossi con la sua proverbiale forza costringendoli al secondo stop consecutivo, questa volta però, a differenza della partita col PH, in buona parte immeritato.

Partita fotocopia dell'anno scorso sempre contro il Poggetto, segno che certe squadre proprio non si riescono a digerire. I Cubisti con più presenze in tribuna che in panchina e, con l'assenza dell'ultimo minuto del portiere, non giocano un gran match ma comunque si rendono più pericolosi di chi poi ha portato a casa l'intera posta con un gol al "novantacinquesimo".
Poch'altro da aggiungere se non che se non si ritrova la cattiveria agonistica delle prime cinque gare si andrà poco in là.
Piccola postilla per il direttore di gara: chi ci segue su queste pagine da anni sà che non siamo avvezzi a protestantesimi, anzi, siamo dell'idea che l'arbitro è un amatore come noi e accettiamo l'errore/i esattamente come accettiamo che i giocatori sbaglino un passaggio. Ciò che non accettiamo invece, o per lo meno non tolleriamo, è assistere ad un signore che passeggia per il campo dal primo minuto di gioco restando inesorabilmente a 50/60 metri da ogni azione, mettendosi quindi nelle condizioni di non accorgersi di ciò che accade in campo e con la diretta conseguenza che tutti possono immaginare.

 

Migliore in campo: Capasso, Scarfò (da portiere)

 

whatsapp Penso che le ultime due sconfitte siano molto diverse, in quella con il PH non siamo proprio entrati in campo, in questa contro il Poggetto eravamo in partita ed abbiamo subito il goalallo scadere ed oltre non avendo neppure il tempo di una la possibile reazione, ma le opportunità le abbiamo create nell'arco della gara. Ci sono stati errori e credo che la poca lucidità, la mancanza di qualità in diverse giocate e soprattutto il troppo individualismo, abbia condizionato parecchio l'andamento della gara. La partita per lunghi tratti è stata giocata con lanci lunghi da ambo le parti, soltanto che una delle due è capace di giocare così, e questa non siamo noi, inoltre abbiamo cercato poco il fraseggio e quando abbiamo tentato di farlo siamo stati lenti, raramente abbiamo conquistato le seconde palle, se non mai, e poche volte abbiamo tentato cambi di fronte. Sappiamo che questo campionato è molto equilibrato e tutte le formazioni possono vincere e perdere contro chiunque, perciò andiamo oltre con questa consapevolezza.

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets